Consiglio del giorno

The VVitch (2015) | Robert Eggers

Il consiglio giornaliero più rapido e indolore del web, provare per credere.

[Frase mai detta da Stanley Kubrick]

 

Siamo nell’America puritana di inizio Seicento. La famiglia di William viene esiliata dalla comunità religiosa a causa del suo estremismo nell’interpretazione della parola di Dio, trasferendosi a vivere sul limitare della foresta dove si dice vivano delle streghe. Un giorno scompare il figlio più piccolo, il neonato Samuel, evento che darà corpo a una spirale di odio, orrore e sospetto che finirà per travolgere la famiglia.

Quando si dice che l’horror non ha necessariamente bisogno del sangue si dice il vero e The VVitch ne è la prova: cupo, opprimente, angosciante, trascina lo spettatore in un vortice di paranoia e inquietudine che non lo abbandona fino a un ermetico e meraviglioso finale. Tuttora non compreso e valutato per il capolavoro che è, The VVitch verrà ricordato negli annali del Cinema grazie alla regia illuminata di Eggers, la fotografia spettrale e la capacità di dare corpo a un film con pochissimi attori e quasi nessun effetto speciale.

Article written by:

Signor Nilsson

Classe 2015, è il membro più giovane del MacGuffin team, e decisamente il più sboccato. Il suo bisogno di inserirsi continuamente nelle conversazioni altrui lo porta a consigliarvi ogni giorno un film, del tutto non richiesto. È un pappagallo solo fino alle ore 23:00. Dalle 23:01 alle 6:00 lo trovate nudo in videochat per pagarsi le dipendenze.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi