Focus

5 attrici che secondo me vinceranno SICURAMENTE l’Oscar

Sono uscite da poco le nomination agli Oscar 2017 (che ne pensate? Stupiti? Schifati? Chi tifate? Strano, c’è Meryl Streep, ma ve l’avevo già detto qua nella mia recensione di Florence Foster Jenkins) e quindi ci sono in ballo cinque donne per una statuetta dorata (lotta senza esclusione di colpi). Chi tra queste dovrà preparare il discorso? Ispirato dalle nomination mi sono chiesto chi tra le giovani leve (intendo sotto ai 30 anni o giù di lì) di attrici secondo me vincerà sicuramente una statuetta nel corso della sua carriera. Perché sfido chiunque a non aver pensato almeno una volta nella vita, guardando una super performance al cinema, che quella attrice avrebbe meritato l’Oscar.

A me capita spesso nei miei innamoramenti cinematografici. Quindi ho deciso di elencarvi 5 attrici che secondo me vinceranno sicuramente l’Oscar (loro si staranno toccando qualsiasi cosa…) e vi dirò anche il film che mi ha convinto a decretarne con sicurezza il futuro successo.

Tenete da parte il mio articolo e ne riparliamo tra qualche anno… la profezia di Mattia: parte 1!

And the Oscar goes to…

  • Rooney Mara

La più giovane delle sorelle Mara – entrambe attrici – è sicuramente la più talentuosa. Non prendertela Kate, sei bella e brava anche te però Rooney ha un qualcosa in più. La straordinarietà di Rooney è la semplicità con cui si cala in ruoli così differenti l’uno dall’altro, come testimonia l’aver fatto così bene Lisbeth Salander in Millennium – Uomini che odiano le donne e poi essere stata in grado di fare un ruolo toccante come in Carol. È una anti-diva, che però ha il magnetismo delle grandi attrici. Io ho un debole per lei e credo sia celestiale e perciò profetizzo… vincerà sicuramente l’Oscar. Visto la scelta dei ruoli e il suo percorso di carriera secondo me non dovremo aspettare ancora molto.

Film che mi ha convinto: sicuramente Carol, per tenere testa ad un mostro di bravura come Cate Blanchett occorre avere il fuoco dentro. Rooney ce l’ha e infatti fa gara di bravura con la divina Cate.

 

  • Carey Mulligan

Ecco un’altra attrice schiva e  di cui si sa poco della vita privata, a parte essere sposata con il cantante dei Mumford & Sons. Carey (come Rooney) preferisce che a parlare sia l’eco delle sue performance. Ha recitato con attoroni (DiCaprio, Fassbender and Co.) senza mai sfigurare, e a volte è stata proprio lei ad emergere (la scena in cui canta New York New York in Shame è pazzesca). Una carriera senza blockbuster ma con film d’autore che la porteranno un giorno ad essere premiata a Los Angeles, io ci credo!

Film che mi ha convinto: An Education, film in cui rivela al mondo il suo grande talento nella recitazione e tutti i turbamenti giovanili di una ragazza che deve crescere in fretta per non essere risucchiata dalla vita. Magistrale performance.

  • Saoirse Ronan

Questa fanciulla fu nominata giovanissima per il film Espiazione e quindi l’Academy ha già notato da un pezzo il suo talento. D’altronde è impossibile da non vedere, altrimenti non si spiegherebbe il perché grandi registi come Wes Anderson, Peter Jackson e altri abbiano voluto lavorare con lei. La Ronan ha una caratteristica fisica che la rende speciale, due occhi di un colore così intenso da bucare lo schermo. Stesse zitta secondo me farebbe lo stesso un’egregia figura, invece parla e recita divinamente. Impossibile non arrivare allo spettatore… e all’Oscar, porta solo un po’ di pazienza Saoirse!

Film che mi ha convinto: con Espiazione ci aveva incantato, ma è con Brooklyn (in cui è protagonista assoluta) che Saoirse mi ha definitivamente convinto che vincerà (prima o poi). Ci è andata davvero vicina già l’anno scorso, essendo la sua performance impeccabile e profonda.

  • Chloë Grace Moretz

Qua mi gioco una outsider (le cose facili non mi piacciono). Se le precedenti attrici sono già state candidate, e perciò già notate dall’Academy, per Chloë ancora zero nomination. Se finora abbiamo avuto solo anti-dive e attrici discrete sulla loro sfera privata, qua siamo di fronte ad un’attrice super social e trendy. La piccola Moretz (è del 1997) è infatti una diva di Instagram, sempre molto attiva sui social e ricercatissima per campagne pubblicitarie. Merito della sua bellezza atipica e dell’influsso che ha sui giovani ragazzi/e. È importante però ricordare che è un’attrice dotata di molto talento, che deve ancora trovare la parte della vita (grazie… ha 20 anni)che la porterà all’Oscar.

Film che mi ha convinto: Kick-Ass, la sua Hit-Girl è una bomba e ci ha mostrato tutto il potenziale di questa meravigliosa giovane attrice.

  • Emma Stone

Come si fa a non innamorarsi di Emma? Sarà che le lentiggini sono sexy, sarà che ha due occhi a palla che non puoi fare a meno di fissare, sarà che quando recita è bravissima. E non a caso la sua carriera è un crescendo di successo e di consenso (da parte di critica e di pubblico). Voi starete pensando (io lo so) che sono andato sul sicuro, essendo candidata quest’anno e stra favorita per La La LandMa io sono sicuro che, a prescindere dal fatto che vinca o meno quest’anno (aspetto di vedere tutte la altre tutte candidate per giudicare chi davvero meriti di vincere), sia solo questione di tempo. Se una è brava, la cosa prima o poi viene fuori… e verrà anche la statuetta cara la mia Stone… forse già quest’anno!

Film che mi ha convinto: La La LandEmma canta, balla, recita e incanta gli spettatori in 2 ore di straripante performance. Serve altro?

Article written by:

Avatar

Leva 1987, ingegnere meccanico di professione e Nerd per hobby. Amo viaggiare (soprattutto in aereo, adoro gli aeroporti), guardare film (in particolare i drammoni con una bella attrice), serie TV, leggere (fumetti e non), conoscere nuova gente ed esprimere la mia opinione. La mia filosofia di vita è : "Sii forte e paziente, un giorno questo dolore ti sarà utile." ... o perlomeno lo spero!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi