Old Movies

A cavallo del drago – La storia infinita

A cavallo del drago – La storia infinita My rating: 5 out of 5

Questo è un racconto fantastico ispirato all’omonimo romanzo di Michael Ende. Da questo racconto nasce La storia infinita, film del 1984 diretto da Wolfgang Petersen. Questo è uno dei pochi film con bambini protagonisti che non fracassa le balle (l’altro è i Goonies, per essere chiari). Avete presente quei film dove il bimbetto è l’eroe e tutti quelli che gli stanno attorno sono completamente rimbecilliti, di conseguenza il bimbetto/eroe riesce a fare di tutto? Ecco questo film non c’entra niente con quel genere, anzi!50

La storia è il cuore di questo film: come viene raccontata, chi la racconta e chi la vive. Bastian (Barret Olivier) è un ragazzino sfigatino e bullizzato che, scappando dai bulli, si ritrova in una libreria. Lì prende il libro de La storia infinita e corre a scuola, dove si rintana nella soffitta e inizia a leggere il libro. Questo è l’inizio della storia vera e propria, perché all’interno del libro Bastian conosce il regno magico di Fantàsia, che è minacciato da una forza distruttiva: il Nulla. Solo un eroe può salvarlo, un giovane cacciatore di bufali di nome Atreiù (Noah Hathaway), inviato dall’Imperatrice bambina (Tami Stornach). Atreiù si ritroverà a viaggiare per le terre di Fantàsia senza una meta precisa, dalle Paludi della Disperazione, dove chi si abbandona alla disperazione affonda irrimediabilmente, alla ricerca di Morla, l’essere millenario. Fino a raggiungere l’Oracolo, a 10.000 miglia di distanza, aiutato da Falcor il Fortunadrago. Il tutto minacciato dall’oscura e distruttiva ombra del Nulla e dal suo servitore Gmork, un enorme e spietato lupo nero.

Tumblr_m9gcngIMaR1rvrt3qo1_500

La Storia Infinita è un classico degli anni ottanta, una favola senza tempo. Nonostante la faccia da schiaffi di Bastian, la pellicola è meravigliosa e ti trasporta in un altro mondo, rimanendo seduto sul divano. Menzione speciale va alle musiche, la canzone principale The Never Ending Story (interpretata da Limahl) è rimasta nella storia della musica e sentirla vedendo Atreiù cavalcare Falcor, il fortunadrago, è sempre un’emozione. Perciò non fatevi scappare l’occasione di tornar bambini e crogiolarvi nella fantasia più pura per un’ora e mezza.

Per i fan degli effetti speciali, questo film è l‘impero dell’Animatronics. Ogni essere fantastico è infatti un meraviglioso robottone stile Gardaland. Detto questo, riescono ad avere più espressioni facciali di Vin Diesel e Nicolas Cage messi assieme! Gmork il lupo quando ero piccolo mi faceva scagazzare in un modo veramente esagerato da quanto era fatto bene, è ovvio che vedendoli adesso non fan più la stessa impressione, ma la qualità rimane! Perciò guardatelo, perché senza la fantasia il Nulla prenderà il sopravvento.

 

Article written by:

Federico Bariviera

Classe 1986. Accanito giocatore di D&D (e simili), prima fila ai concerti rock, videogame, birrette sacrosante con gli amici. Prediligo la fantascienza in ogni sua forma, seguita dal fantasy. Ma in realtà mi piace tutto!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi