Old Movies

Harry ti presento Sally, esiste l’amicizia tra uomo e donna?

Harry ti presento Sally, esiste l’amicizia tra uomo e donna? My rating: 3 out of 5

Esiste l’amicizia tra uomo e donna?

È possibile che due persone di sesso opposto siano amici senza secondi fini? Questo è davvero un eterno dilemma che chiunque si è posto almeno una volta nella vita. È davvero difficile rispondere (per me sì, ho molte amiche di sesso femminile), e cosa c’è meglio di un film per trattare l’argomento?

Io sono un vero fan delle commedie, e in questo caso la pellicola è un vero cult del romanticismo. In più se ci mettiamo che all’epoca i due protagonisti avevano ancora sembianze umane (prima di diventare facce di gomma) ancora meglio. Spettatori, vi presento Harry a cui hanno presentato Sally ed è finita che

 

5fcf19d0-a7e2-4cb1-8e8c-ffd6e98bd379

Trama: siamo nella città del vento, Chicago, nel 1977 e due estranei stanno per fare un viaggio molto lungo che gli cambierà l’esistenza. Stiamo parlando di Harry Burns (Billy Crystal) e Sally Albright (Meg Ryan). Entrambi si devono trasferire a New York, dopo aver completato l’università. Fin da subito si intuisce l’inconciliabilità tra i due: lei è una perfettina che ha pianificato il viaggio nel dettaglio (guideranno tot chilometri a testa, faranno sosta ogni tot ore, bla bla…) e lui un cazzaro (ad esempio mangia l’uva e sputa semi come una mitragliatrice). Dopo il viaggio (e numerose litigate e battibecchi) i due si separano per iniziare le loro vite nella grande mela. Fine della storia? Eh no, perché casualmente si incontrano all’aeroporto ben cinque anni dopo (con lei che tira un mega hard lemmon a uno) e si riallacciano i rapporti. E così via con il passare degli anni e dei ritrovi casuali e non. Mi sono dimenticato di dirvi (non è vero, l’ho omesso) che Harry al loro primo incontro le ha detto che non crede nell’amicizia uomo-donna. Esiste solo perché nell’uomo scatta la molla del sesso.

Quindi Harry e Sally diventeranno amici (superando i preconcetti di lui)? Diventeranno amanti (superando la repulsione iniziale di lei)? O si uccideranno a vicenda? Anche stavolta tocca vedere il film!

 

meg-ryan

 

Commento:

Come detto anticipatamente, il film è un vero cult e deve la sua forza alla sceneggiatura, meritatamente candidata all’Oscar. I dialoghi e le varie scene sono molto divertenti e mai mielose, vi segnalo la scena dell’orgasmo (famosissima) e del karaoke (imbarazzante). Non tutto va per il meglio nelle vite dei due protagonisti (la vita di solito sceglie per noi e il film ci mostra alcuni esempi di imprevisti, come il divorzio), ma le loro esperienze fanno sì che si possano avvicinare. Meritevole la colonna sonora che ci fa compagnia con il trascorrere degli anni e delle stagioni. Bella anche la scenografia, intesa come New York, che si presta a qualsiasi film (d’amore, guerra, porno…).

Attori:

I protagonisti sono molto in parte e il resto del cast è solo di contorno. Vi segnalo una Carrie Fisher che fa stranissimo non trovarla nei panni (pochi e sexy) della principessa Leia di Star Wars.

Harry alias Billy Crystal è spumeggiante con il suo cinismo, le sue frasi taglienti e la sua simpatica scemenza. Forse la sua migliore interpretazione. La nostra Sally, cioè Meg, è molto spontanea e posso capire l’epiteto “fidanzatina d’America” dopo l’uscita del film.

I nostri protagonisti oggi? Così:

41st Annual Chaplin Award Gala - Backstage

Bene ma non benissimo.

Consigliato a: chi non crede nell’amicizia tra uomo e donna, chi ci crede, chi pensa che Meg Ryan fosse una bella topa, chi pensa che Billy Crystal facesse ridere, a chi ama le commedie, a chi odia la Friendzone.

Quindi in definitiva, esiste l’amicizia tra uomo e donna? Io dico di sì e tanti la pensano come me. Ora non fate gli splendidi che abbiamo tutti un’amica che siccome non ce la dà allora va bene il “ siamo amici”. Furbetti (o peggio ancora… friendzonati).

Article written by:

Avatar

Leva 1987, ingegnere meccanico di professione e Nerd per hobby. Amo viaggiare (soprattutto in aereo, adoro gli aeroporti), guardare film (in particolare i drammoni con una bella attrice), serie TV, leggere (fumetti e non), conoscere nuova gente ed esprimere la mia opinione. La mia filosofia di vita è : "Sii forte e paziente, un giorno questo dolore ti sarà utile." ... o perlomeno lo spero!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi