Big Little Lies 2 - Cover
Serie TV

Big (Little) Lies 2 e dove trovarle sul piccolo schermo

Big (Little) Lies 2 e dove trovarle sul piccolo schermo My rating: 2 out of 5

L’attesa per le nuove storie di Big Little Lies era semplicemente alle stelle. Un cast senza precedenti e un pubblico di fedelissimi, però, assicurano il successo?

La prima stagione di Big Little Lies ha rappresentato uno dei successi più grandi di sempre del piccolo schermo. Meglio precisare: l’adattamento dell’omonimo romanzo di Liane Moriarty nasceva come mini-serie e non aveva alcun intenzione di continuare il suo percorso con nuovi episodi. Qualche genio di casa HBO – forse qualche mente brillante dietro ai pregi dell’ultima stagione di Game of Thronesha invece pensato che spremere le meningi del fortunato regista e produttore Jean Marc-Vallé potesse essere una buona opportunità per consumare fino all’osso il potenziale dello show. Il tutto, però, ha sin dal principio avuto l’aspetto di una pura operazione commerciale anche agli occhi dei fan più legati alle Monterrey Five, le protagoniste di Big Little Lies.

Come porre rimedio? La formula di Hollywood mai brevettata ma mille volte collaudata è arrivata in soccorso. Dopo breve tempo dall’annuncio del rinnovo, è arrivata la notizia dell’ingresso nel cast di Meryl Streep. Insomma, esiste davvero qualcuno con questioni in sospeso con quella che è universalmente riconosciuta come la migliore attrice vivente? Evidentemente no. Meryl giunge allora come (forse) soccorso preventivo mettendo a tacere ogni scettico con la sua inattaccabile espressione rassicurante. Tutto andrà bene. O forse no.

Big Little Lies 2 - Cast

Foto: HBO

Un amaro tramonto su Monterey

La nuova stagione di Big Little Lies muove i suoi primi passi insieme all’inizio del nuovo anno scolastico. Le Monterey Five, più vicine che mai con i loro segreti condivisi, si ritrovano e si confrontano sul loro futuro. Ognuna di loro è stata colpita diversamente dalla morte di Perry avvenuta al termine della stagione precedente. Celeste (Nicole Kidman) cerca di rimettere in ordine la sua vita dopo la scomparsa del marito. Madeline (Reese Witherspoon) è alle prese con i frammenti del suo matrimonio infranto. Jane (Shaileene Woodley), Renata (Laura Dern) e Bonnie (Zoe Kravitz) devono trovare il giusto equilibrio emotivo e non tra le loro emozioni e le scelte necessarie. Ognuno, insomma, è sull’orlo di una crisi. L’arrivo di Mary Louise (Meryl Streep), madre di Perry alla ricerca della verità sulla morte del figlio, potrebbe essere la goccia in grado di far traboccare il vaso.

Promesse, bugie e delusioni sul piccolo schermo

Big Little Lies 2 era la grande promessa – e scommessa – di un’affollatissima stagione televisiva estiva. Con un cast di prestigio e una curiosa moltitudine di possibili sviluppi della storia, tutto sembrava pronto (e speranzoso) per una narrazione esplosiva. Dopo poche sequenze, invece, la seconda stagione sembra subito esaurirsi in un dramma urlato ed esasperante incapace di trovare tempi e spazi giusti per scavare in profondità nelle personalità dei diversi personaggi. Ciò che affascinava della prima stagione, infatti, era l’abilità di intrecciare tematiche attuali complesse con le diverse storie dei personaggi. Le scelte narrative di questa stagione, invece, si piegano non sotto i comprensibili sensi di colpa dei personaggi bensì sotto ad un racconto privo di qualsiasi iniziativa e motivazione. La noia prende il sopravvento e si amplifica con una sceneggiatura esile, quasi inesistente che si dimentica il prezioso materiale a sua disposizione.

Big Little Lies 2 - Protagoniste

Foto: HBO

Solo la Kidman e la Streep si ricordano le loro responsabilità in un finale che trasforma la serie in un legal-drama e che regala – molto probabilmente involontariamente – qualche ultimo fiammata, le ultime desolanti scintille di un fuoco ormai totalmente spento. Questa seconda stagione diventa così il triste ricordo di fine estate di storie e racconti lontani. Poco importa se ora produttori e altre figure coinvolte inizino a trovare scuse più fantasiose delle strategie di Tyrion Lannister per giustificare questo piccolo grande pasticcio. Eh no: nemmeno Meryl Streep può fare miracoli! Si spera solo che qualcuno abbia pietà e capisca di non prolungare la sofferenza con una terza stagione.

Article written by:

Federica Gaspari

Dal '95 è persa in una dimensione alternativa costellata di film e libri tra cui si aggira sbadatamente a bordo di una DeLorean. Nel tempo libero cerca a ingegneria la formula perfetta per rimanere in pari con le serie tv che segue.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi