Trailer

Batman V Superman: da vedere o da evitare?

Batman V Superman: da vedere o da evitare? My rating: 3 out of 5

Aspettando Gadot

 

Si avvicina il fatidico momento dell’uscita di ‘Batman V Superman: Dawn of Justice’ di Zack Snyder, secondo capitolo del reboot del figlio di Krypton e sequel di ‘Man of steel’. Il compito è quello di proseguire il rilancio di Superman (chissà perché lo chiamano così visto che è un alieno), interpretato da Henry Cavill. Il nostro eroe questa volta dovrà vedersela con il cavaliere oscuro Batman (Ben Affleck) e non solo, come si può notare dal trailer.

Bene, questo film atteso da mesi e mesi da tutti i nerd del mondo sarà una figata pazzesca? Oppure farà schifo? Da quello che si è visto dal trailer e dai rumor ho provato a fare una lista delle motivazioni per cui dovreste vederlo e un’altra delle motivazioni per cui invece dovreste evitare.

Ecco una lista di motivi per recarci al cinema a vederlo:

Il nuovo Batman. Signori diciamocelo, il film è il sequel di Superman ma tutti i riflettori sono puntati sull’uomo pipistrello. Quando è spuntato il nome di Ben a sostituire il buon Christian Bale abbiamo fatto tutti un salto dalla sedia. Ma come? Siamo sicuri sia la scelta giusta? Non è un po’ inespressivo per un personaggio del genere? E poi non aveva già fatto quella porcata di ‘Daredevil’ ? Ebbene sì ma quello è il passato. Secondo me può essere un ottimo Bruce Wayne e anche un buon Batman. Anche perché da questo passa un’eventuale nuova saga sull’eroe di Gotham (daje con sti reboot…) e altri film nerd da criticare!

batman_v_superman_dawn_of_justice

Wonder Woman (Gal Gadot). Vedere Gal in costume da amazzone per me è sufficiente come motivazione.

La Trinità. Per chiunque legga i fumetti, o sia appassionato di supereroi, vedere insieme Batman, Superman e Wonder Woman è sempre una goduria.

I vari camei degli altri supereroi. Siccome bisogna lanciare la Justice League e manca pochissimo hanno deciso, stando a quanto si sente in giro, di metterli tutti alla cazzo dentro questo film. Così restiamo in attesa di vedere Aquaman (Jason Mamoa, con il look alla Raz Degan), Flash (Ezra Miller) e chissà chi altro. Tutti insieme appassionatamente.

Aquaman-Jason-Momoa

Lex Luthor (Jesse Eisenberg). Il cattivo per eccellenza di Superman, l’arcinemico storico. La nostra speranza è che sia uno di quei personaggi che rimangono impressi a lungo e non una macchietta. La scelta di un attore di talento come Jesse fa ben sperare… che qua ha l’occasione di levarsi l’etichetta di Mr. Zuckerberg, piovutagli addosso dopo il successo di The social network.

L’azione sfrenata. Dal trailer appare evidente che anche questo film sarà sulla stessa linea tracciata dal primo capitolo. Ci saranno esplosioni, distruzioni e botte da orbi per tutto il film. Qualche intermezzo recitato giusto per giustificare la parola film. Per gli amanti del genere.

 

Ecco a voi una lista dei motivi per cui probabilmente questo film sarà una delusione:

L’azione sfrenata  Come è in entrambe le liste? Si perché a qualcuno (mmm… tipo me) NON piace un film in cui si pestano e volano schiaffazzi per tutto il tempo senza un minimo senso logico. Già il primo capitolo era stato una royal-rumble e questo sembra ancora peggio. L’aggiunta di Doomsday come cattivo (un mostro alieno e ignorante come un badile) ne è la prova. Qua l’idea è spaccare tutto. Che Noia!!!

Se avete amato la trilogia di Nolan. Se avete apprezzato i tre capitoli del buon Christopher difficilmente andrete d’accordo con Snyder, che ha uno stile decisamente più tamarro e che punta molto, se non tutto, sugli effetti speciali.

L’ammucchiata di supereroi. A tutti i nerd piacciono i supereroi, ancora meglio se tutti insieme. Ma buttati lì a caso, senza senso e a fare solo numero proprio no! Esagerati.

I cattivi. Per apprezzare gli eroi servono dei cattivi all’altezza. Scordatevi il Joker di Heath Ledger (a cui hanno rubato l’Oscar come miglior attore protagonista, le ultime dichiarazioni di Bale lo confermano) o il Bane di Tom Hardy. Qua manca il carisma del cattivo, e siccome stiamo parlando di un supereroe che è praticamente Dio questa assenza si nota ancora di più. Quindi non aspettatevi il cattivo di turno con classe e charme come nei film di James Bond. Salvaci tu Lex!

I reboot, i cinecomics. Ora basta. Tutti questi film sui fumetti hanno davvero stufato. Inoltre poi ci rompono le scatole con sequel, prequel, spin off, reboot, reboot del reboot… Ma basta!

Come avete potuto leggere i motivi per vederlo sono spesso gli stessi per non guardarlo. Tutto dipende da che film vi aspettate di vedere. Quindi, andrete a vederlo o no?

Io sì, ci sta Wonder Woman… Aspettando Gadot!

Wonder Woman

Article written by:

Avatar

Leva 1987, ingegnere meccanico di professione e Nerd per hobby. Amo viaggiare (soprattutto in aereo, adoro gli aeroporti), guardare film (in particolare i drammoni con una bella attrice), serie TV, leggere (fumetti e non), conoscere nuova gente ed esprimere la mia opinione. La mia filosofia di vita è : "Sii forte e paziente, un giorno questo dolore ti sarà utile." ... o perlomeno lo spero!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi