Trailer

IMBECCATE: al cinema con Nilsson! Settimana 2

Ben ritrovati alle imbeccate di Nilsson! La rubrica che vi spinge ad andare al cinema, nonostante i suddetti cinema col cazzo che mi diano un euro. Fortunatamente noi pappagalli le cose le facciamo per passione, mica per il grano. Che siamo pennuti del popolo noi, mica degli snob aristocratici che se la tirano. Tipo le aquile. Fottute aquile. Con le loro belle ali possenti e lo sguardo fiero…

Va beh, non divaghiamo con i miei problemi di autostima e torniamo ai film, che sono quella cosa tanto bella che ci arricchisce la vita, in particolare il lunedì sera, quando non c’è mai una minchia da fare e l’idea di andare al cinema a sfruttare le offerte per i poveri è sempre dietro l’angolo.

Sì, ma cosa andiamo a vedere questa settimana? Diamo un’occhiata ai film più succosi in uscita.

-) TRUTH : IL PREZZO DELLA VERITÀ

Durata: 125 minuti

Genere: Drammatico, Thriller

Uscita: 17/03/2016

Regia: James Vanderbilt

Cast: Robert Redford, Cate Blanchett, Elisabet Moss, Dennis Quaid, Bruce Greenwood

Trama: Legal thriller che racconta la storia vera del giornalista Dan Rather, che ebbe l’infausta idea di parlare male di quel sant’uomo di George W.Bush, accusandolo di aver scampato una piacevole vacanza in Vietnam grazie a dei favoritismi (vicenda che è passata alla storia come “Caso Rathergate”). Il tutto a due mesi dalle elezioni presidenziali. Povero Dan, che si illudeva di vivere in un Paese libero e democratico.

Andate a vederlo se:

  • Vi piacciono tanto tanto i film di giornalismo d’inchiesta tipo Il caso Spotlight, Tutti gli uomini del presidente e compagnia bella;
  • Vi interessa la storia di un Paese meraviglioso e assolutamente privo di contraddizioni come gli USA;
  • Siete innamorati di Cate Blanchett;
  • Siete innamorate di Robert Redford;

Non andate a vederlo se:

  • L’unica dose giornaliera di thriller che accettate è quando la mattina siete sempre in ritardo e non sapete se riuscirete a prendere il treno;
  • Avete un deficit di attenzione;
  • Ritenete che i requisiti essenziali per un film di qualsiasi genere siano, in ordine sparso: culi, tette, macchine, esplosioni. E culi.

 

-) RISORTO 

Durata: 107 minuti

Genere: Gesù Cristo

Uscita: 17/03/2016

Regia: Kevin Reynolds

Cast: Joseph Fiennes, Tom Felton (Draco Malfoy), Cliff Curtis

Trama: Ponzio Pilato, dopo essersi vantato con amici e parenti di aver utilizzato tal Gesù di Nazareth come parabola per aumentare la ricezione del digitale terrestre, deve impedire che quest’ultimo resusciti, che altrimenti non ci fa proprio una bella figura agli occhi dei cristiani. E dei parenti. Ovviamente, puntuale come il mio 65,5 al fantacalcio, il corpo di Gesù scompare. Dopo aver bestemmiato sia gli Dei pagani che il Dio nuovo, giusto per essere sicuri di offendere qualcuno, Pilato incarica una legione di centurioni romani di indagare affinché scoprano cosa è successo al corpo di Gesù.

Andate a vederlo se:

  • Massì dai, alla fine le storie che prendono ispirazione dalla Bibbia vi ispirano assai;
  • Siete rimasti orfani di Spartacus da troppo tempo e avete voglia di una bella romanata al peplum;
  • Boh, se siete curiosi di vedere quanto potrà essere oscenamente brutto o incredibilmente bello;

Non andate a vederlo se:

  • Siete come quelli che “Weeeeeeeee che schifo il film di Civil Waaaaaar! Weeeeee non è come il fumettooooooooo” solo che lo siete con la Bibbia;
  • Non siete pronti al peggio;

 

-) PERFETTI SCONOSCIUTI

Questa settimana il consiglio dedicato ai poveri del lunedì sera va ad una divertente ed originale commedia italiana. Qua potete leggere la nostra recensione

Durata: 97 minuti

Genere: Commedia

Regia: Paolo Genovese

Cast: Kasia Smutniak, Marco Giallini, Valerio Mastandrea, Anna Foglietta, Giuseppe Battiston, Edoardo Leo, Alba Rohrwacher

Trama: una cena fra amici si trasforma in un puttanaio colossale quando la psicologa del gruppo ha la stronzissima idea di proporre a tutti di mettere i propri telefoni sul tavolo, per dimostrare che nessuno di loro ha nulla da nascondere. Segue ovviamente una mattanza di sms, telefonate e messaggi vocali, con le ovvie conseguenze del caso.

Andate a vederlo se:

  • Vi piacciono le commedie italiane fatte con intelligenza e sano umorismo;
  • Conoscete e apprezzate i membri del cast, e pure quell’onesto mestierante di Genovese, dai (non vi dice nulla? Dai che Immaturi lo avete visto. Ecco, appunto);
  • Volete godervi un film che vi rilassi e vi diverta senza particolari pretese, ma che allo stesso tempo non insulti la vostra intelligenza;
  • Solito discorso del sostegno alle pellicole italiche di valore, che un cinema migliore è possibile anche da noi ecc…

Non andate a vederlo se: 

  • Ritenete che i requisiti essenziali per un film di qualsiasi genere siano, in ordine sparso: culi, tette, macchine, esplosioni. E culi. (credo che questa frase la copia-incollerò un fottio di volte nel corso di questa rubrica);
  • “Oddiounfilmitaliano???????? Ma chemmerda!!!! Invece le commedie francesi sì che fanno ammazzare dal ridere!”

 

Vedi anche:

IMBECCATE: Al cinema con Nillson! – Settimana 1 

IMBECCATE: Al cinema con Nillson! – Settimana 3

Article written by:

Signor Nilsson

Classe 2015, è il membro più giovane del MacGuffin team, e decisamente il più sboccato. Il suo bisogno di inserirsi continuamente nelle conversazioni altrui lo porta a consigliarvi ogni giorno un film, del tutto non richiesto. È un pappagallo solo fino alle ore 23:00. Dalle 23:01 alle 6:00 lo trovate nudo in videochat per pagarsi le dipendenze.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi